La settimana sportiva di Aderiamo

Come preannunciato, questa settimana siamo scesi in campo due volte, sempre nel contesto del torneo di Pallavolo AVT 2012. L’esito è stato molto buono, tanto da portarci alla vetta della classifica provvisoria del girone Open1, ancora tutta aperta.

Di seguito la cronaca dei due incontri, a cura del nostro Andrea G.

Torneo di Pallavolo AVT 2012 – Capitolo III – Aderiamo VS Rufus Team

Ecco alcune foto della nostra terza partita del torneo di pallavolo, Aderiamo VS Rufus Team.

Dopo aver portato a casa il primo set con relativa facilità, ci siamo rilassati sperando in un totale cedimento da parte dei Rufus: pessima idea. Sono passati immediatamente al contrattacco facendoci sudare ogni singolo punto, per poi prendere il largo e arrivare a un passo dalla vittoria. Chiamiamo il “tempo” sul 24-17 per i Rufus, l’impresa sembra impossibile ma ci proviamo. Quasi timidamente arriva il primo punto per noi, poi un altro e un altro ancora. Si riaccende la speranza, un glaciale Nicola Capitanio in battuta non sbaglia un colpo, e per i Rufus è il panico: caos in ricezione, passaggi sbagliati e incomprensioni. Lentamente rimontiamo e alla fine il tanto agognato risultato arriva: 24 pari. Non ci crediamo nemmeno noi e la sfida è ben lontana dal termine: in un accanito scambio di battute, si protrae il punteggio fino a 28-27 per noi. Tutti trattengono il fiato, la tensione è così palpabile che si potrebbe affettare con un coltello ed ecco il gran finale: dopo una possente battuta da parte nostra, la ricezione dei Rufus non è delle migiori, e un’incomprensione tra i giocatori conclude finalmente la partita. Un urlo liberatorio erompe dalla nostra tifoseria, per quello che forse è stato il più combattuto tra gli incontri finora disputati. Dopo esserci ricomposti abbiamo stretto la mano ai nostri avversari ringraziandoli per la splendida sfida offertaci.

Torneo di Pallavolo AVT 2012 – Capitolo IV – Aderiamo VS Tatoo Loris lnk

Con la puntualità di un orologio Svizzero, alle 21.15 spaccate inizia la nostra quarta partita di questo torneo: Aderiamo VS Tattoo Loris lnk.
Il riscaldamento è rapidissimo, una manciata di minuti e l’arbitro richiama subito le squadre in formazione, pronto per iniziare il match. L’apertura non è delle migliori, sia noi che i Tatoo sbagliamo la prima battuta, sarà il nervosismo perché entrambi conosciamo l’importanza di queste partite finali: i preziosi punti-vittoria faranno la differenza, solo quattro squadre su sei si qualificheranno, e più o meno abbiamo tutti lo stesso punteggio. Riprendiamo più concentrati di prima, fermamente intenzionati a mettere un buon distacco tra noi e i Tatoo, e ci riusciamo almeno inizialmente. Purtroppo dopo qualche giro arriva anche la formazione d’attacco dei nostri avversari: un poderoso schiacciatore ci fa assaggiare i suoi imprendibili colpi, i Tatoo recuperano velocemente e tutto il nostro vantaggio va in fumo. Fortunatamente riusciamo a interrompere “la serie” e passiamo al contrattacco: con un’ottima intesa tra alzatore e schiacciatore riusciamo a portarci al 15 pari, poi alterniamo il punteggio fino a chiudere con un 25-20 per noi.
Inizia subito il secondo set, facciamo i dovuti cambi ma qualcosa s’inceppa: perdiamo in coordinazione, non riusciamo a far gioco e l’intesa di prima sembra svanita. Subiamo rapidamente un buon distacco, i Tatoo più agguerriti che mai non ci danno tregua e continuano a martellarci con poderose schiacciate alternate a precisi pallonetti. Ci riprendiamo verso la fine, ma ormai il distacco è troppo e chiudiamo con un deludente 19-25.
L’ultimo set sarà decisivo, a entrambe le squadre servono quei due punti-vittoria e la tensione è alle stelle. Riprendiamo la formazione iniziale e sembra dare subito i suoi frutti, perché mettiamo a segno diversi attacchi. I Tatoo sembrano sofferenti ma si riprendono rapidamente, torna il temibile schiacciatore, che riusciamo a contenere solo dopo tre punti subiti. Siamo quasi alla metà del set, quando assistiamo all’azione più bella di tutta la partita: uno susseguirsi di schiacciate, pallonetti, palleggi lunghi che dura la bellezza di sette scambi tra le due squadre. Nessuna delle due riesce a guadagnarsi il punto, poi per nostra fortuna un palleggio tocca il nastro e cade dalla parte dei Tatoo, che non sono abbastanza rapidi e finalmente il pallone tocca terra. Rincuorati da questo punto significativo, ci scrolliamo di dosso la stanchezza e riusciamo a terminare con un tiratissimo 13-15.
È stata un’avvincente sfida, ora siamo un passo più vicini alla qualificazione.

Vi aspettiamo Martedì 17 in palestra alle 20.30, non perdetevi Aderiamo VS Bosio Team!