Muovi la tua vita

Siamo davvero felici di segnalare un’interessante iniziativa che l’associazione “Anastasis” ha lanciato e che si concretizzerà domenica 1 marzo: alle 9.30, infatti, partirà da via Cairoli 29 la prima camminata che l’associazione riproporrà ogni martedì e giovedì dalle 14.30 alle 15.30. questo nuovo gruppo di cammino è certamente una proposta interessante per chi ha voglia di fare un po’ di moto ma non trova mai la voglia o rimanda sempre con qualche scusa. Certamente sarà molto più piacevole fare qualche passo chiacchierando e passeggiando per la nostra bella campagna.

Camminata solidale

Camminata solidale

M’illumino di meno

Oggi, 13 Febbraio 2015, a tutti i cittadini italiani (e istituzioni) viene proposta per l’undicesima volta dal programma radiofonico Caterpillar di Radio Due l’iniziativa m’illumino di meno, che consiste nella massima minimizzazione del consumo energetico tra le 18 e le 19.30 di questa sera. Verrà quindi tolta l’illuminazione pubblica nell’arco di quest’ora e mezza da parte degli enti pubblici che aderiscono all’iniziativa, e nelle case, nei locali e negli uffici aderenti alla stessa, verranno spente volontariamente le luci.

Come Associazione Aderiamo, riteniamo che iniziative del genere siano un passo fondamentale, nonostante limitato ad un breve frangente di tempo, per lo sviluppo della sensibilità e della consapevolezza dell’impatto antropico sull’ambiente circostante, nonché uno spunto di riflessione interessante su come sia razionalmente possibile arginare, prevenire o addirittura risolvere problematiche anche gravissime nate dall’errata comprensione della natura degli ecosistemi, oppure con animo meno naif, dall’ignoranza, dall’incoscienza, dalla spregiudicatezza e dalla noncuranza di ristretti gruppi di persone che, pensando ai propri “affari” di natura economica, compromettono l’ecosistema circostante e la qualità della vita delle persone localmente residenti.

#spegnamoci #milluminodimeno

Gennaio 2015

Con un po’ di ritardo sul calendario Aderiamo vuole augurare a tutti i sostenitori e non un buon anno, nella speranza che quest’anno ci sia  una maggior attenzione al territorio e meno sacchi della spazzatura per noi da raccattare!

Ogni anno a gennaio si ricordano le orribili stragi e massacri che il nazismo ha prodotto: non solo l’eliminazione fisica di un popolo ebraico da sempre perseguitato, ma anche l’inutile assassinio di dissidenti politici, omosessuali, zingari e portatori d’handicap. Ogni anno si fa leva sull’idea che bisogna ricordare per non ripetere gli errori commessi: noi tutti, però siamo consapevoli che la memoria non può essere esercitata in una sola sterile data, ma, anzi, si debba trovare in tutto l’anno il tempo per riflettere e pensare al passato, stupendo e inorridendo per ciò che è stato e che tutt’ora sta avvenendo a scapito di altre etnie.

Fatta questa premessa vi segnaliamo la serata organizzata dal neonato circolo culturale “Infinito”: martedì 27 gennaio alle 20.45, presso il salone Don Bosco dell’Oratorio di Adro si terrà un incontro dal titolo “Arbeit macht frei”, in cui interverrà con letture e filmati Gianluigi Spini.

Considerazioni su Cigli Puliti – VII edizione

Sabato 25 ottobre, in una sola giornata, abbiamo raccolto più di una tonnellata e mezza di rifiuti abbandonati sul nostro territorio.
Quando guardiamo in televisione le immagini della Campania, inorridiamo per l’inciviltà che porta gli abitanti a gettare l’immondizia per strada.
Avete mai fatto un giro per le campagne di Adro? O una passeggiata in Bolesina o sul monte? Passate mai nelle nostre zone industriali?
Non si tratta più, se mai lo è stato, di un fenomeno collegato alla presenza di accampamenti di zingari o a qualche famiglia di extracomunitari non inseriti nelle “dinamiche civili”.
A Adro e a Torbiato ci sono persone che, la sera, preparano fuori dalla porta il sacco dell’immondizia e la mattina dopo, nell’andare al lavoro, se lo portano in macchina e lo lanciano dal finestrino.
A Adro e a Torbiato ci sono persone che, il sabato pomeriggio, tagliano l’erba nel giardino della loro bella villetta, la mettono in sacchi di plastica, li chiudono bene e poi li vanno a buttare sul ciglio di una strada di campagna.
A Adro e Torbiato ci sono genitori che non fanno mancare niente ai propri bambini, comprano loro vestitini di marca e giochi costosi. Quando questi regali non servono più, il padre (un buon padre di famiglia) riempie il bagagliaio della sua auto e scarica tutto in un campo. Tutto. Spade laser, piste telecomandate, flipper dei gormiti, giacche, pantaloni, i puffi, action man e una scrivania completa di seggiolina di plastica. Tutto, anche la foto dei bambini.
Stiamo parlando di criminali che non sono sconosciuti, incivili e forestieri. Stiamo parlando dei “nostri”, di gente di Adro, di Torbiato, della provincia di Brescia. Stiamo parlando di alcuni di noi. Di alcuni di voi.

IMG-20141025-WA0028

INChiari Week 31/10/2014

INChiari Week 31/10/2014

Cigli puliti – VI edizione

Sabato 10 maggio noi di Aderiamo saremo nuovamente impegnati in “Cigli puliti”, la consueta attività di raccolta dei rifiuti abbandonati lungo le strade del nostro paese. Giunti ormai alla 6^ edizione, questa volta non saremo soli nell’impresa ma ci avvarremo del prezioso contributo del gruppo cacciatori di Adro: ci aiuteranno a pulire la zona della Bolesina che costeggia via Dosso Oriane.

Tra tutte le attività che la nostra associazione organizza, questa è l’iniziativa che più ci sta a cuore e che ci lascia sempre molto soddisfatti. La fatica di passare un’intera giornata chini a pulire dove gli incivili hanno sporcato viene sempre ripagata nel momento in cui scarichiamo i sacchi neri all’isola ecologica e ci viene comunicato dagli addetti il peso complessivo dei rifiuti raccolti. Facendo la somma, dalla prima iniziativa sono stati quasi 3 tonnellate, di cui 900 kg solo nell’ultima giornata!

Ora il nostro obbiettivo è coinvolgere sempre più cittadini di Adro e Torbiato ai quali speriamo di riuscire a trasmettere il nostro entusiasmo. Se deciderete di aiutarci, potete mandare una mail al nostro indirizzo [email protected] oppure contattarci tramite Facebook.

Picnic in Franciacorta

Il Gruppo FAI Giovani Sebino-Franciacorta-Valcamonica organizza per domenica 4 maggio un picnic nelle nostre splendide campagne. Questa è un’ottima iniziativa non solo per passare una piacevole giornata immersi nella natura, ma anche un’occasione in più per riscoprire le nostre terre: seguirà infatti una visita guidata alle chiese di S. Maria in Favento (Adro) e S. Eufemia (Nigoline di Cortefranca).

Il ritrovo è per le ore 11 presso la chiesa di S. Maria in Favento, la prenotazione (entro il 1 maggio, con contributo libero a partire da 5 euro) è obbligatoria tramite mail del gruppo. Troverete tutte le informazioni al link dell’evento, partecipate numerosi!

https://www.facebook.com/events/233310446865082/

Come eravamo…

Cari adrensi,
Aderiamo sta cercando voi! Vorremmo organizzare una mostra con foto che ritraggano il passato e il presente del nostro paese: sarebbe l’occasione ideale non solo per incontrarci ma anche per permettere a chi non ha facebook di ammirare (e magari ritrovarsi) nell’immenso materiale storico che in questi giorni ha invaso il gruppo “Sei di Adro se…”.Tre sarebbero i temi principali: la famiglia, il lavoro, il paese. Vi chiediamo di contribuire con le vostre foto o i file di queste.
Partirà anche un concorso fotografico: cercate di riprodurre una delle vostre foto. Verranno messe a confronto con la foto d’ispirazione e la più creativa verrà premiata.
Per info chiamate Francesca 3343209730
Davide 3204515108
Francesca 3312828415
Potete scrivere a [email protected] o sulla nostra pagina facebook

Vuoi Adro più pulita? Segnalaci la zona!!

Cari lettori,
per la primavera avremmo intenzione di organizzare “cigli puliti” e “muri puliti”. Vorremmo però che foste proprio voi a consigliarci e indicarci i muri più imbrattati e le strade più sporche. Ecco perchè vi chiediamo di indicarceli in un post sulla nostra pagina Facebook o sul nostro blog. Oppure scriveteci all’indirizzo di posta.
Valuteremo con un sopralluogo ogni zona indicata e cercheremo di intervenire su quelle messe peggio, magari anche con il vostro aiuto o quello dei vostri amici e parenti.
E’ importante per noi e per voi, perchè Adro diventi sempre più bella e pulita.
Alla prossima!!!

Operazione Muri Puliti “mini” – 15 Giugno 2013

A quasi un anno di distanza dalla prima “Operazione Muri Puliti”, complice il bel tempo, abbiam ripassato una parte del primo muro ritinteggiato, vandalizzata alcuni mesi or sono.
Nello stesso spirito che ci ha spinti a ritinteggiare i muri del centro storico, ci è parso giusto evitare che, lasciata a sé stessa, la situazione peggiorasse, ed intervenire per risanarla.

Lasciamo che siano le immagini a raccontare…

Ricordo a tutti i nostri amici, vecchi e nuovi, che saremo presenti con un nostro banchetto all’Oratorio di Adro lunedì 24 Giugno!

Sarà possibile tesserarsi, dare un sostegno, conoscere le nuove iniziative o procurarsi un gadget di Aderiamo!

Cena di Libera : Sabato 1 Giugno a Borgonato

Gli amici del coordinamento provinciale di Libera Brescia ci invitano a partecipare alla cena che si terrà l’1 Giugno presso la Cascina Mancapane, a Borgonato di Cortefranca.

Estendiamo l’invito a tutti i nostri amici, sperando che partecipino numerosi e passino parola!

volantinooooooooooooooooooooooo

E’ necessario prenotarsi in tempo utile: i contatti sono
[email protected]
tel. 030 23 09 280
Evento su Facebook
Cascina Mancapane su Google Maps